12-04-2017

Mostra MAKE SENSE White Arkitekter

Nicola Borgmann, White Arkitekter,

Saskia Wehler,

Blog

“Make Sense”, un titolo che vuole essere un richiamo e un incipit per il mondo dell'architettura.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Mostra MAKE SENSE White Arkitekter

Mostra MAKE SENSE White Arkitekter “Make Sense”, un titolo che vuole essere un richiamo e un incipit per il mondo dell'architettura. La mostra alla Architekturgalerie München indaga il lavoro di uno dei più grandi studi di architettura al mondo, White Arkitekter, un collettivo fatto di architetti, antropologi, urbanisti, artisti, esperti di sostenibilità e ricercatori.


Il lavoro dello studio di architettura svedese White Arkitekter, fondato da Sid White nel 1951, il più grande studio in Scandinavia con circa 1000 collaboratori e 16 filiali tra Svezia, Danimarca, Norvegia e UK e tra i primi 50 studi al mondo, è al centro di una mostra presso la Architekturgalerie München. Lo studio si impegna da molti anni nel settore della progettazione sostenibile per migliorare la società grazie all'architettura, tanto da poter affermare che la mostra in corso fino al 19 maggio 2017 parli dell'architettura per l'essere umano (architecture of being human). 
In effetti il modus operandi di White Arkitekter vede l'inclusione di molte altre figure professionali oltre agli architetti tout court, dagli antropologi agli artisti, dai tecnici ambientali ai ricercatori e gli urbanisti, tutti spinti dal desiderio di fare qualcosa di sensato, qualcosa che esuli dal solo spazio costruito, ma che lasci un segno oltre la semplice icona architettonica.
Così la direttrice della galleria di architettura di Monaco, Nicola Borgmann, presenta una scelta delle opere di White Arkitekter con un allestimento assolutamente democratico: piccole tavole quadrate che contengono immagini e informazioni sui vari progetti in mostra, indipendentemente dallo loro grandezza effettiva. 
Si gioca in questo caso anche con un forte contrasto tra il bianco delle pareti, rimando al nome dello studio, e i molti e coloratissimi dettagli che invitano alla scoperta dell'architettura dello studio White Arkitekter. Un'architettura emotiva che sia anche una sfida per i progettisti e che permetta appunto di ampliare la disciplina grazie alla ricerca per un'architettura che “abbia un senso”.

Christiane Bürklein

Mostra MAKE SENSE – White Arkitekter
dal 6 aprile al 19 maggio 2017
curata da Nicola Borgmann
Architekturgalerie München, Germania
Immagini: images of the projects - courtesy of White Arkitekter; images of the exhibition: Saskia Wehler (Instagram @alpenlust per sapere di più sul suo Husky Malamute)

GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy