13-11-2017

Encore Heureux architectes 507 Fab House di Hutchinson

Encore Heureux architectes,

Cyrus Cornut, Kino, RP RIBIERE,

Châlette-sur-Loing, Francia,

News

Luogo di vita e innovazione, così è definito il 507 Fab House, realizzato in una ex cartoleria del XVIII secolo ricostruita nel 1869 da Gustave Eiffel e oggi ristrutturata su progetto dello studio Encore Heureux architectes.



Encore Heureux architectes 507 Fab House di Hutchinson

Un edificio ricco di storia, una ex cartoleria del XVIII secolo, parzialmente ricostruita nel 1869 da Gustave Eiffel e considerata come una delle fabbriche più belle d'Europa, è stata recentemente ristrutturata dallo studio Encore Heureux architectes per trasformarla nel cuore pulsante di Hutchinson.

La richiesta fatta allo studio Encore Heureux era quella di avere uno spazio accogliente e flessibile, con dotazioni high tech e digitali ma che all'esterno conservasse un aspetto sobrio in linea con l'atmosfera industriale dell'edificio, di cui l'azienda è proprietaria fin dal 1853. Il progetto è diventato un modello per Hutchinson che ne ha ripreso il concept principale anche nel sito americano 616 Fab House: la ristrutturazione di un fabbricato storico industriale da rivitalizzare con luoghi conviviali e high-tech. Al vasto programma messo a punto da un team multidisciplinare con François Guiget (Aubry et Guiguet Programmation), gli architetti hanno risposto con un progetto di interior costituito da spazi aperti e modulabili che valorizzano la struttura portante, lasciata a vista, costituita da pilastri e travi in acciaio verde . Nell'insieme di funzioni richieste (auditorium, sale riunioni, biblioteca, spazi di lavoro ecc), tre sono gli ambienti principali che diventano una vera e propria vetrina digitale per l'azienda, dove ricevere clienti e collaboratori per le presentazioni di prodotti e sistemi. Sono gli spazi high tech della sala di telepresenza, per riunioni che superano i confini geografici e permettono un contatto visivo molto vicino alla realtà; la sala “immersiva” e la sala 3D dove attraverso le tecnologie 3D la presentazione dei prodotti o la loro stessa progettazione avviene in modo immersivo.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Encore Heureux architectes (Julien Choppin + Nicola Delon)
Luogo: Châlette-sur-Loing, Francia
Fotografie: © Cyrus Cornut; © Kino; © RP RIBIERE

www.hutchinson.com
encoreheureux.org


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy